I vestiti ed ornamenti

Le carattestiche del costume Tibetano sono la cintola ampia, la lunga mancica e il davanti grosso. Si consumano le pellicce per le feste e la grand occasione. Il colore è determinato dai fattori religiosi, principalmente in bianco, giallo e rosso. Il costume Tibetano è soprattutto composto dell’abito Tibetano e della camicia in stile Tibetano.

 

L’abito Tibetano

Ampio e grosso, l’abito è sempre lungo che la sua altezza. Ci sono le procedure complicate per mettersi. L’uomo entra nell’abito, tiene l’abito all’alto, lascia il lembo di veste cadendo giù i gioncchi, e lega la cintura intorno alla cintola. Soltanto si mette una manica sinistra, e il suo bracciao destro è esposto fuori dell’abito per la comodità dei lavori agricoli. Nei giorni caldi, si espongono tutti braccia e tirano giù il colletto alla cintura. Nel questo momento, sembra che gli uomi siano belli ed eleganti. La donna si mette ugualemente con l’uomo, tuttavia il suo lembo di vesti si mette sul dorso di piede.

La camicia in stile Tibetano

Una delle sue carattestiche è che la spalla sinistra è più larga di quella destra. Ci sono i bottoni o i nastri a colori sulle ascelle per allacciare la camicia. Gli uomi si mettono le camicie bianche, e le donne si metto le camicie del tessuto stampato. In generale, le camicie degli uomi hanno un colletto alto, mentre le camicie delle donne sono i colletti voltanti con le maniche lunghe.

I gioielli

I popoli di Jiuzhaigou si tengono molto all’eleganza per loro adornamento di testa, gli spilli, i gioielli, gli adornamenti sulla cintura, e le scarpe. Sulla grandiosa festa, le donne si mettono loro adornamento migliore di testa, gli orecchini, e le monete d’argento sulle treccine. Loro teste sono liscie e lubrificanti, e si appariscono magnifici. Le ragazze splendide sono sempre gli obiettivi degli sguardi fissi di ragazzi.

Chiunque sia l’uomo e la donna, si piacciono mettere le collane, anche i bracciaaletti e gli anelli. Le monete metalliche e le gemme appendono sulla dorsa delle donne, mentre gli uomi vogliono bene a mettere le spade larghe, le pipe, gli articoli nel collo, le monete d’argento, e l’altro ornamento.

Ci sono gli stili vari del cappello tibenano, tra cui il cappello più comune è quello piatto. A metà del secolo scorso, i cappelli occidentali sono stati introdotti e poi in modo nell’area Tibetana.

Gli stivali sono i favori primi dei Tibetani. Gli uomi o le donne, vecchi o giovani, tutti si mettono gli stivali come quelli degli impiegati e dei generali nel teatro del costume tradizionale.

Il costume Tibetano è entrambi pratico e pieno di colore, serve per mezzo di dimostrare loro ricchezza. Una bella serie dei vestiti costa più 10000 o parecchia migliaia di RMB.

Le treccine simplici sono uno o due fili, avvolti sulla parte superiore della testa, qualche volta appendendo giù al dietro. Le donne vecchie si mettono le treccine moltepliche, e di solito lavano i capelli una volta ogni 20 a 30 giorni. Ogni volta lavano i capelli, devono chiedere l’aiuto da alcuni amici, si mettono le piccole cuffie degli vari stili.