Chi scoperse Jiuzhaigou?

Prima degli anni sessanta del Novecento, il sentiero di cavallo e il viale a fianco della collina sono i collegamenti soli tra il popolo Tibetano locale che vive la vita dell’autosufficienza e il mondo esterno. Secondo i ricordi del distretto di Nanping-il laghetto di giada, Jiuzhaigou si trova nell’interno del confine dell’area Tibetana di Yangtong, con le valli lungo alcuni kilometri, dove l’acqua sul lago è verde e riflette l’immagine della foresta vicina. Fino alla fine degli anni sessanta del Novecento quando alcuni gruppi dei lavoratori di legname comminciarono a lavorare in Jiuzhaigou, la sua foresta vergine non fu disturbata. All’anno 1975, il ministero dell’agricoltura e della silvicoltura inviò una squadra a Jiuzhaigou per spedizione, chi furono impressionati sorprendentemente dalla bellezza naturale e dichiarono immediatamente che non solo ne ha gli animali rari e le risorse delle piante ricche in Jiuzhaigou, ma anche diventa un posto dei paesaggi nel mondo. Poi, dopo la loro spedizione, Wu Zhonglun, professore ed esperto di sivilcoltura, presidente dell’academica cinese di sivilcoltura, insieme agli imiegati dell’ufficio di silvicoltura del Sichuan anche hanno visitato Jiuzhaigou e hanno completato la spedizione totale. Hanno preso un documento chiedendo il governo popolare del Sichuan e l’ufficio di sivilcoltura del Sichuan una proposta sulle misure immedietamente per la conservazione delle risorse di Jiuzhaigou. L’ufficio di silvicoltura del Sichuan ha elaborato un documento ufficiale ad avvisare l’ufficio di sivilcoltura del distretto di Nanping che si sono potuto tagliato alberi fuori di 200 metri lungo la valle di Zechawa e la valle di Rize in Jiuzhaigou. Questo è la prima misura formale presa a conservare le risorse di Jiuzhaigou. All’anno 1977, la squadra dell’investigazione dell’animale raro del Sichuan ha proposto che la riserva naturale del fiume bianco di Nanping è prolungata a coprire l’area di Jiuzhaigou. Lo stesso anno, l’academia Sinica (la filiale di Chengdu) anche ha proposto la significazione e la necessità sullo stabilimento della risorsa naturale di Jiuzhaigou. Per di più, hanno riportato la proposta direttamente al quartiere della Sinica academica, al comitato di PCC del Sichuan e al governo popolare del Sichuan.

Il 15 dicembre 1978, il consiglio di stato ha promulgato un documento (il codice No.256), annunciando formalmente che le quattre cinture di Jiuzhaigou è messa in lista come la risorsa naturale sul livello statale, e da ora in poi, ha sospeso di tagliare il bosco e ha proibito l’attività produttiva nell’interno di confine delle valli. All’anno 1979, l’ufficio amministrativo della risorsa naturale di Jiuzhaigou fu formalmente stabilito, mentre le due fattorie di silvicoltura furono rimuovute fuori di Jiuzhaigou. Dal 1979, il ministero della silvicoltura e il comitato nazionale della costruzione, il governo della provincia del Sichuan, i governi locali, e l’ufficio amministrativo della risorsa naturale di Jiuzhaigou hanno investito un miliardo di RMB yuan al lavoro costruttivo e protetto, incluso gli operai contro il flusso del fango, la ripresa della foresta, la costruzione fondamentale, la protezione ambientale, e i projetti del sviluppo turistico. All’anno 1984, il consiglio di stato ha messo Jiuzhaigou in lista come una zona della località turistica e del bel paesaggio a livello statale. All’anno 1992, Jiuzhaigou è stato elencato nella lista patrimoniale nel mondo dall’UNESCO. All’anno 1998, Jiuzhaigou è stato guadagnato un certificato della risorsa del cerchio biologico nel mondo, ed all’anno 2002, è stato consentito il certificato del globo verde 21.

Lo sfruttamento di Jiuzhaigou è un esempio successivo dell’utilizzazione ragionevole dell’esplorazione di silvicoltura, della protezione biologica, e la contribuzione eccezionale di Cina alla cultura umana. La conservazione di Jiuzhaigou dimostra il stile totale sulla protezione ambientale moderna in Cina, e mostra il fascino della carateristica nazionale. Può darsi che il progresso di Jiuzhaigou non è una meraviglia, tuttavia, la meraviglia reale è che un paese in sviluppo come La Cina ha lasciato la bellezza migliore naturale alle nostre generazioni d’oggi e di domani.

Secondo i dati statistici raccolti dall’organizazione dell’eredità naturale del mondo, c’è soltanto un altro posto simile a Jiuzhaigou nel mondo: il parco nazionale di Pretev in Croazia ne ha una grande cascata con l’altezza del corso di 1/12, e il superficio dei laghi è soltanto 1/3 di quello di Jiuzhaigou. Che ha fatto il parco nazionale di Pretev più popolare di Jiuzhaigou è che egli si trova in Europa ed è stato sviluppato ed aperto ai turista provenuti dal mondo per più di 200 anni prima. Dagli anni settantani del Novencento, è sviluppato sulla grande scala con la sua bellezza nuturale attirando più mila di viaggiattori ogni anni.

All’anno 1992 quando i funzionari dell’organizazione dell’eredità naturale del mondo ha fatto la prima visita a Jiuzhaigou, la pioggia torrenziale bloccando la veduta dall’entrata di Jiuzhaigou alle viste sceniche. Quando sono raggiunti al posto del lago di Huohua (la scintilla), improvvisamente, è diventato chiaro, e la luce del sole penetrato tra la foschia, dipingendo l’arcobaleno fascinato, e presentando la vista fascinata del lago. Sono colpi e stimolati. Si sono buttati in ginocchi sul lato del lago apprezzando la meraviglia naturale. Secondo loro memoria, Jiuzhaigou è cosi la bellezza naturale che sono stato copiti fuori del loro imprevisto, e fuori della loro ammirazione di straordinario naturale di Jiuzhaigou in Cina. Si sono buttati in ginocchi per dimostrare loro stima alla natura, anche ha esprimuto loro gratitudine per la Cina, un pease in sviluppo che fornire il mondo una rarità e un paradiso sulla terra.